La Masseria

"Questa masseria ha la sua storia ma noi non ve la racconteremo. Vorremmo fosse la vostra fantasia ad immaginarla con personaggi inventati da voi. Essi vi accompagneranno per il tempo che vi fermerete qui e rimarranno ad aspettarvi per continuare con voi il sogno che hanno vissuto in vostra compagnia."

Serra dell’Isola e’ stata costruita dai miei antenati alla fine del ‘600. Più che la proprietaria, mi considero l’erede e la custode di una tradizione e di un luogo in cui il tempo e i ritmi frenetici delle metropoli sono distanti e sconosciuti. Dopo anni di attività come giornalista, impegnata soprattutto nelle problematiche legate all’ambiente e all’agricoltura, mi dedico ora allo studio della nostra storia e della nostra identità meridionale.
Amo la buona cucina e preparo rosoli e marmellate secondo le antiche ricette custodite nei quaderni di cucina scritti dalle donne della mia famiglia nel corso dei secoli.

La mia biblioteca è fonte di curiosità e di interesse per i miei ospiti. Scoprirete nella quiete del giardino il gusto di “oziare” sotto gli alberi con un buon libro, quando soffia il maestraletto, il “vento dei signori”: lo chiamavano così i contadini, perché è un venticello che si alza tardi e porta sin qui il profumo del mare e la voglia del dolce far niente.

Rita Guastamacchia

dowload brochure